Ricerca Avanzata

Baldovinetti, Francesco Maria di Giovanni

Baldovinetti, Francesco Maria di Giovanni Ricerca Avanzata
1747 - 1809
Francesco Maria di Giovanni (albero 1), figlio di Giovanni di Niccolò e di Caterina Bartolommei, nel 1777 sposò Marianna Bocchineri che portò alla famiglia del marito la sontuosa Villa di Marignolle. Insieme al fratello Giuseppe Maria, a partire dal 1776, dette inizio a imponenti lavori di ristrutturazione del palazzo di via dei Serragli al Canto alla Cuculia, ereditato dal padre dai Dati. L’edificio, data la mole e la posizione, si prestava a una ristrutturazione in stile ‘moderno’ che lo trasformasse in un palazzo comodo e adatto alla vita sociale consona alle aspirazioni di quel tempo. L’architetto Bernardo Fallani progettò l’intervento, il maestro muratore Carlo Antonio Bencini diresse il cantiere, tanti altri prestarono la loro opera, e in poco più di due anni venne murato un nuovo scalone, vennero creati nuovi appartamenti, una galleria, accomodate più stanze, rifatta la cucina e altri comodi nei sotterranei, tirati su i nuovi mezzanini e altro, come risulta dal sunto delle spese. Il nuovo palazzo diventò così la residenza ufficiale del Baldovinetti. Nel 1790 l’antica dimora di Borgo SS. Apostoli venne venduta per acquistare il palazzo adiacente a quello di via dei Serragli, in angolo con via S. Agostino. Era un’antica proprietà degli Antinori che alla morte del priore Donato Maria passò ai Capponi, poi in vendita ai Baldovinetti. Francesco ereditò dal fratello Giuseppe Maria la primogenitura Di Poggio.
Titoli Onorifici : Patrizio fiorentino
Padre
Baldovinetti, Giovanni di Niccolò Di Poggio
Madre
 
             
Baldovinetti, Francesco Maria di Giovanni