Ricerca Avanzata

Niccolini, Piero di Lorenzo di Piero

Niccolini, Piero di Lorenzo di Piero Ricerca Avanzata
1573 - 1651
Intraprese la carriera ecclesiastica, nel 1603 fu destinato a vicario generale della diocesi fiesolana. L'arcivescovo fiorentino Marzimedici lo nominò suo auditore e poi suo vicario generale. Dopo la morte del Marzimedici fu eletto vicario capitolare e infine, nel 1632, divenne arcivescovo di Firenze. Celebrò due sinodi, nel 1637 e nel 1645; ingrandì il palazzo vescovile e beneficò il monastero di S. Niccolò.
Padre
Niccolini, Lorenzo di Piero di Matteo
Madre
 
             
Niccolini, Piero di Lorenzo di Piero
     
Figli: