Ricerca Avanzata

Alamanni, Adriano di Alamanno

Alamanni, Adriano di Alamanno Ricerca Avanzata
1530 - 1581

Adriano di Alamanno e di una donna romana di nome Antonia, nacque circa nel 1530 e morì nel 1581. Legittimato nel 1543 da Paolo III, fu cappellano del papa e conte palatino, nel 1552 rientrò in Toscana e fu eletto cappellano della pieve di S. Agata ad Arfoli (Reggello) che era patronato degli Alamanni. Alla morte del padre, del 1560, si trovò a intraprendere una disputa con il fratello Marco, che in quel momento si trovava in Messico, a causa dell'eredità.

Padre
Alamanni, Alamanno di Tommaso
Madre
 
             
Alamanni, Adriano di Alamanno
     
Figli: